186_Forza alla giustizia sottoposta.jpg19-Bambini-aquilone.jpg21-Arcobaleno3.jpg5b-giustizia-aequam.jpga_regione2.jpgdea_giustizia1.jpggiustizia-dea-638x425.jpggiustizia-toghe.jpggiustizia.jpggiustizia99.jpgla_legge_uguale2.jpgmatite.jpgpal-giustizia-36.jpgprocura_repubblica.jpgregione3.jpgsostegno-39-1440x450.jpgy_regione.jpg

L' Associazione tutori volontari

 

 Iscritta nel Registro del volontariato della Regione Piemonte con determinazione 20 ottobre 1998 n. 391/30.4 e nel Registro delle associazioni del Comune di Torino con deliberazione di Giunta 19 maggio 1998 n. 9803147/01  

(Cod.Fiscale 97579290012)

 

L’Associazione tutori volontari è stata costituita il 27 gennaio 1998. 
Scopo fondamentale è l'assunzione della tutela di persone interdette (o di minori). 
Nella maggior parte dei casi l'associazione si rivolge a persone interdette ricoverate in istituti di assistenza o in comunità alloggio, generalmente poco abbienti e senza parenti disponibili (o capaci) ad assumersi la tutela. 
I tutori dell'associazione, adeguatamente preparati attraverso corsi specifici di formazione, intendono vigilare sugli interventi compiuti dagli enti preposti alla salute, all'istruzione, all'assistenza, ecc. affinché siano rispondenti ai bisogni delle persone tutelate (si ricorda che i volontari non hanno obbligo di fornire prestazioni dirette). Pertanto, assieme all'amministrazione dei beni del tutelato, i soci intendono principalmente curare e difendere i diritti e gli interessi della persona.
La sede dell'associazione è in Via Artisti, 36 - 10124 Torino. 
Telefono: 011.812.44.69 (al mattino); fax 011.812.25.95  -  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Joomla templates by a4joomla